Visitare Siena: breve guida alla città toscana

Visitare SienaVisitare Siena: Siena è una delle città toscane a più elevato tasso di attrazione turistica. La municipalità può infatti contare su un patrimonio culturale e civile di periodo medievale di impareggiabile bellezza, in grado di permeare l’intera struttura cittadina (attualmente suddivisa in 17 Contrade) e ogni angolo dell’area urbana.

Capolavori d’arte, e un centro storico simile a un vero e proprio museo diffuso, completano le più importanti manifestazioni di pregio in una imperdibile visita alla città.

Il Comune di Siena, forte del proprio patrimonio artistico, conferma l’attenzione al panorama turistico organizzando ogni anno più di 600 eventi, e supportando il mantenimento di ottimi livelli qualitativi nella produzione artigiana e gastronomica locali.

Per quanto attiene le visite nei musei di Siena, gli spazi dedicati sono a disposizione del pubblico per la migliore fruizione culturale e sociale. Impareggiabili sono le visite alla maestosa Torre del Mangia, certamente la parte più nota dell’intero Palazzo Pubblico, così come imperdibile è un tour al Museo Civico e agli affreschi civili e religiosi o, ancora, a Santa Maria della Scala.

Altri consigli per visitare Siena

Tra le visite maggiormente consigliabili, vi suggeriamo altresì un viaggio nel Museo dell’Acqua, progettato dal Social Design degli Architetti Roberto Santini, Goffredo Serrini e Claudio Zagaglia, e realizzato dallo Studio Azzurro di Leonardo San Giorgio e dalla Mizar di Paco Lanciano.

Il museo, realizzato su tre piani, permetterà a tutti i visitatori di migliorare la propria conoscenza del sistema di bottini, fonti e manufatti che portavano l’acqua nella città di Siena, aiutando altresì i turisti a capire quanta parte della storia culturale senese sia legata propria al sistema di trasporto dell’acqua.

Essendo una città a elevata vocazione turistica, non mancano le possibilità per soggiornare in strutture di qualità. Gli alberghi di Siena sono infatti pronti per ospitare qualsiasi tipo di viaggiatore, da quello alla ricerca delle migliori comodità nel centro città, a quelli che invece preferiscono optare per un soggiorno più vicino alla natura e alle tradizioni delle campagne circostanti.

Potete far base in un Hotel nelle vicinanze di Siena, dotato di tutti i comfort come ad esempio l’Hotel Il Viandante, comodissimo all’uscita A1 Valdarno

In ogni caso, visitare Siena potrà certamente arricchire la vostra cultura in qualsiasi parte dell’anno: nonostante i picchi della stagione estiva, infatti, i flussi si dimostrano particolarmente costanti anche nei mesi più freddi.