Come vivere a Gran Canaria

La vita a Gran Canaria

Gran Canaria e le altre isole dell’arcipelago sono una meta molto diffusa tra gli italiani che desiderano cambiare vita, soprattutto per chi considera molto importante il clima (qui infatti per tutto l’anno le temperature sono estive o primaverili), una vita tranquilla e un basso tasso di criminalità. Ma come in tutti i paesi del mondo, non tutto è rose e fiori ed è sempre meglio informarsi sulle condizioni di vita e di lavoro alle Canarie.

Il grande passo

Il modo migliore per iniziare è recarsi sul posto cercando subito di integrarsi con i locali e di imparare lo spagnolo. Per visitare in modo approfondito l’isola basta una settimana, durante la quale ci si accorge che gran parte del traffico turistico si concentra nella capitale Las Palmas e i suoi dintorni, mentre nel resto dell’isola si trovano piccoli centri molto tranquilli. Queste informazioni sono molto importanti per decidere precisamente dove stabilirsi e capire come Vivere a Gran Canaria.

Occorre cercare di evitare di lasciarsi influenzare dalle opinioni di altri italiani che già vivono sull’isola: parleranno solo degli aspetti positivi per poi magari cercare di vendere un servizio offerto da loro. Bisogna prendersi tutto il tempo necessario per valutare ogni cosa, anche dal punto di vista burocratico.

Il lavoro: pregi e difetti del sistema

Per quanto riguarda il lavoro qui funziona molto bene il passaparola quindi non si può cercare lavoro dall’Italia. Va considerato inoltre che la maggior parte dei posti che si trovano sono nella ristorazione e nel turismo e che gli stipendi non sono molto alti, oltre al fatto che la concorrenza è davvero tanta. Unica eccezione è rappresentata dal settore degli audiovisivi, infatti spesso l’isola è scelta come set cinematografico di diversi film.

Se si vuole dedicarsi all’imprenditoria e Vivere a Gran Canaria invece occorre fare molta attenzione. A Gran Canaria ci si dedica spesso ad attività che hanno a che fare con il turismo come bar, ristoranti e alberghi, e il mercato comincia ad essere saturo, anche per la tipica cucina italiana.

La situazione cambia per i liberi professionisti, innanzi tutto perché la tassazione è decisamente più bassa e poi perché la vita qui è meno cara: con 350 euro al mese si può affittare un bel bilocale con terrazza. Stesso discorso per i pensionati: la pensione viene sottoposta alle tasse locali meno gravose di quelle italiane, pertanto c’è da guadagnarci.

Scopri come si vive a gran canaria e scegli se Vivere in questa bella isola, Gran Canaria, è quello che potrebbe fare al caso tuo.

Lascia un commento