Porto Cervo e Costa Smeralda: i colori più belli del Mediterraneo

PeveroPer i turisti di tutto il mondo, pensare a una vacanza in Sardegna significa evocare uno scenario ben preciso: la sabbia dorata, il verde della vegetazione incontaminata e un’acqua tanto pura da confondersi con l’azzurro del cielo.

Il fascino della Costa Smeralda è direttamente proporzionale alla sua fama e alla capacità di attirare visitatori di ogni provenienza con un’irresistibile combinazione di bellezze naturali, servitissime offerte turistiche ed attrazioni mondane.

Porto Cervo è la perla indiscussa di questo paradiso della villeggiatura, grazie alla possibilità di raggiungere agevolmente le numerose calette disseminate nella zona e di soggiornare in alcune delle strutture più prestigiose della Sardegna.

Le spiagge dei Gigli e di Cala Granu, il Grande Pevero, la Liscia Ruja e la Spiaggia del Principe sono solo alcuni esempi delle tante soluzioni a disposizione di chi vuole tuffarsi nelle acque limpide e trasparenti che caratterizzano tanto le mete più conosciute quanto quelle tutte da scoprire.

Per accedere comodamente alle destinazioni più pregiate della Costa Smeralda è dunque fondamentale scegliere un alloggio in posizione strategica, come ad esempio il Residence Bougainvillae a Porto Cervo, da oltre 30 anni punto di riferimento per chi vuole trascorrere una vacanza in Sardegna unendo il comfort di un appartamento in affitto ai servizi di qualità disponibili in una località centrale come Marina Nuova.

Strutture di questo tipo sanno infatti coniugare prezzi abbordabili e assistenza specializzata per il noleggio di mezzi e per l’organizzazione di attività ricreative, eventi e cene di gruppo.

Un’ottima base di appoggio anche per gli amanti del turismo escursionistico, a cui consigliamo le visite archeologiche ai nuraghi della vicina Arzachena e le gite in barca a vela verso l’arcipelago della Maddalena.

Gli esploratori del territorio possono inoltre scegliere le posizioni panoramiche del Monte Moro (la collina alle spalle di Porto Cervo) per gustarsi le meraviglie della costa, con i colori della vegetazione a farla da protagonisti: il rosa delle ortensie, il rosso vermiglio della salvia, le mille tinte delle margherite giganti e il viola delle onnipresenti bougainvillae.